HOME
   A CHI MI RIVOLGO
   Produzione
   Gestione della Rintracciabilita'
   Controllo Qualita' fitosanitaria
   Perizie
   PUA (Piano di Utilizzo Aziendale)
   Progetti d'Impresa
   Servizi commerciali con l'estero
   LINKS
Documento senza titolo

Gestione della Rintracciabilità

Obiettivo di questo servizio è soddisfare il requisito di rintracciabilità  del prodotto,  cosi come previsto dalle leggi vigenti e  richiesto dalla GDO.
Il servizio è anche una parte importantissima delle procedure Global GAP.

La implementazione di un sistema di rintracciabilità,  permette,  partendo dalla confezione/unità di prodotto in vendita  (cassa, vaschetta, vassoio, sacchetto),  di risalire all’azienda produttrice e allo specifico appezzamento all’interno di essa,  fornendo informazioni sul processo produttivo attuato  (in primis i fitofarmaci impiegati)   lungo tutta la filiera a ritroso fino alla semina.

A tale scopo, l’azienda agricola viene suddivisa in lotti,  indicati con un codice, i quali in campagna  vengono univocamente identificati utilizzando picchetti o tabelle.

Viene prodotta la seguente principale documentazione :

Scheda di codifica lotti,  che specifica, per ogni lotto: ubicazione, dati catastali,  superficie; 

● Planimetria con l’indicazione dei lotti, ove gli stessi vengono chiaramente perimetrati;

● Scheda di programmazione colturale,  aggiornata ad ogni stagione,  in cui per ogni lotto viene specificato:  coltura, epoca di semina/trapianto, periodo di raccolta, produzione attesa.

● Registro di conferimento,  tenuto presso il magazzino di lavorazione, dove ogni giorno vengono registrati i conferimenti delle aziende agricole conferitrici indicando lotti e ora di conferimento.

Al conferimento del prodotto,  i responsabili di magazzino provvedono a tenere separato il prodotto di lotti differenti durante le fasi di lavorazione e confezionamento e a identificare le singole confezioni finali di prodotto da commercializzare con un codice  (riportato in etichetta)  che indica l’azienda produttrice,  il lotto aziendale ed eventuali altre informazioni quali la data di raccolta e lavorazione.

La Gestione della Rintracciabilità  è strettamente connessa al Controllo Qualità fitosanitaria.